Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

tipi di verniciatura

 

 

 

Verniciatura epossidica e poliuretanica

 

Verniciatura Epossidica
e Poliuretanica



La Diamante srl è specializzata sia nella verniciatura epossidica che poliuretanca.
La differenza principale è da ricercarsi principalmente nel tipo di essicazione che avviene attraverso processi chimici diversi.
Le vernici epossidiche sono praticamente bicomponenti e il tipo di essicazione è chimica: le molecole del componente A si legheranno con quelle del componente B (induritore) mediante un processo di catalizzazione che una volta iniziato porta all'essicazione. Il processo di essicazione  tramite catalizzazione è irreversibile e c'è un'elevata resitenza all'abrasione. Per rimuovere le vernici epossidiche è necessaria la carta abrasiva o la sabbiatura. Hanno un ottimo potere aggrappante e possono essere riverniciate.
Le vernice poliuretaniche invece sono bicomponenti ed il processo di essicazione avvienene per evaporazione del solvente. Una verniciatura puliuretanica è sempre resistente all'abrasione e ai solventi, un'ottima resistenza all'ingiallimento e tenuta del colore e sono adatte sia per interno che per esterno.
Entrambe le verniciature vengono eseguite a richiesta del cliente con finitura lucida o bucciata.

 

 

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::